Documento di Valutazione dei Rischi – DVR – Fabris Securitas srl

Fabris Securitas srl vi offre il servizio di redazione del Documento di Valutazione dei Rischi.

Tutte le aziende hanno l’obbligo di elaborare il DVR – Documento di Valutazione dei Rischi.

La normativa sulla sicurezza sul lavoro prevede infatti la redazione di un documento che prende il nome di DVR – Documento di Valutazione dei Rischi, nel quale il datore di lavoro (coadiuvato da Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione – RSPP, Medico Compentente, Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) valuta i rischi ai quali sono esposti i lavoratori e definisce le relative misure di prevenzione e di protezione.
Il DVR – Documento di Valutazione dei Rischi – deve essere elaborato entro 90 giorni dalla data di inizio dell’attività.

Per omessa redazione del Documento di Valutazione dei Rischi – DVR aziendale, il datore di lavoro incorre in arresto da 3 a 6 mesi o ammenda da € 2.740 a € 7.014,40.
Per redazione di DVR incompleto il datore di lavoro incorre in un’ammenda da € 1.096 a € 4.384.

Affidatevi a Fabris Securitas srl per la redazione del vostro Documento di Valutazione dei Rischi,
contattateci per definire un sopralluogo presso la vostra azienda.